"Alla scoperta delle antiche Vile e dei Capitei"

 

 

Luogo di partenza:    La Valle Agordina (BL) , LocalitÓ Lantrago  (m 790)  ore 14:00
Luogo di arrivo: LocalitÓ Lantrago
Percorso: sono visitate le Vile di Lantrago, FadŔs, Cugnago, Matten, Conaggia, TorsÓs, Gaid˛n e Chiesa.

 

Informazioni logistiche
 
Lunghezza del percorso: Km 6
CiclabilitÓ: 100%
Quota massima raggiunta: m 900
Tempo di percorrenza ad andatura turistica: 2 ore
Grado di difficoltÓ: medio - facile
 

 

Paesaggio da ammirare:   l'intinerario in bici prevede la visita alle pi¨ antiche borgate "Vile" del Paese ed i numerosi altarini religiosi "Capitei" con un percorso alla portata di tutti, studiato per far conoscere i segreti regalati da molti anni di storia.
Sono visitate le Vile di Lantrago, FadŔs, Cugnago, Matten, Conaggia, TorsÓs, Gaid˛n e Chiesa.
I primi inizi della storia Lavallese si riscontrano in reparti altomedievali scoperti in sepolture site in localitÓ Calon nella Vila di Cugnago, risalenti all'epoca della cristianizzazione dell'Agordino e prima dell'invasione Longobarda del 586 d.C. e al Colde le Murae nella Vila di Conaggia dove si ergeva un castello formato da una torretta fortificata.
La Vila di FadŔs conserva in una nicchia ricavata nel muro di una casa la preziosa e antica Madonna Nera, simbolo religioso della ComunitÓ, risalente al XIV secolo che fu recuperata dalle rovine provocate da un'immensa frana che nel 1701 travolse e distrusse la chiesa e una parte consistente del paese.
Abbigliamento e attrezzatura consigliati:  abbigliamento adatto alla MTB, borraccia fornita d'acqua, camera d'aria di scorta, casco, macchina fotografica